Come installare un ripetitore

La procedura di installazione di un ripetitore HiBoost è molto semplice ed è composta da 4 step. Vi invitiamo a seguire attentamente le istruzioni riportate nel manuale che trovate nella scatola del booster. Se alcune cose non vi sono chiare, non esitate a contattare il nostro team di esperti tecnici.

Prima di tutto, controllare che il kit sia completo di tutti i suoi componenti mostrati qui di seguito.

Passo 1. Installare l’antenna esterna

  1. Scegliere il posto più adatto per il posizionamento dell’antenna esterna. Occorre individuare il punto in cui si individua il segnale migliore (di solito lo si ottiene sul tetto della casa/edificio oppure sul balcone). L’ideale è avere almeno 2/3 tacche di segnale sullo schermo del vostro cellulare. Se possibile, testate il segnale nei punti da A a E (come mostra l’immagine) e scegliete quello migliore per il montaggio dell’antenna esterna.
  2. Scegliete la direzione dell’antenna, in modo che questa sia diretta verso la fonte del segnale, per fare in modo di riceverlo il più forte possibile, una volta individuato fissatela.
  3. Se scegliete di montare l’antenna esterna sul tetto, avrete bisogno di fissare l’antenna sul palo con un supporto a vite; diversamente potrete fissarla sulla parete. Seguite lo schema di installazione sul palo, mostrato qui di seguito:
Nota bene

Il diametro richiesto del palo è φ40 ~ φ50 mm

Per montare l’antenna esterna sulla parete, trovate un esempio del montaggio qui di seguito.

Nota di sicurezza

Avvolgete una pellicola resistente all'acqua intorno ai connettori dell’antenna per proteggere i collegamenti dalle intemperie.

Passo 2. Installare l’antenna interna

L’antenna interna di solito si mette nel centro della casa/ufficio per provvedere alla copertura completa all’interno della zona.

  • Per modelli F13 e Hi13: Connettete l’antenna interna al connettore corrispondente sul ripetitore e fissate saldamente.
  • Per modelli Hi17, Hi20 e Hi23: Scegliete la stanza dove avete meno segnale e fissate l’antenna interna sulla parete o nell’angolo come si vede nell’immagine di seguito.
Nota bene

La distanza tra l’antenna interna e quella esterna deve essere fra i 10 e i 15 metri. Se la distanza non è abbastanza, si consiglia di usare qualche spazio o impedimento (per esempio, una parete) per aumentare l’isolamento.

Passo 3. Installare il ripetitore

  1. Se possibile, scegliete un posto vicino a un alimentatore. I ripetitori modello F13 e Hi13 con antenna interna whip possono essere messi anche su di un tavolo vicino a una presa, mentre i ripetitori modello Hi17, 20 e 23 di solito si fissano sulla parete della stanza con l’antenna interna a panello, come si vede sull’immagine.
  2. Connettete il cavo dell’antenna esterna al connettore sul ripetitore indicato come “outdoor”.
  3. Connettete il cavo dell’antenna interna al connettore sul ripetitore indicato come “indoor”.

Passo 4. Accendere il ripetitore

Connettete il cavo dell’alimentatore al ripetitore.

Nota bene

Accendere il ripetitore solo DOPO aver collegato le antenne esterne e interne in modo corretto!

Dopo l’accensione, il ripetitore allineerà le prestazioni migliori automaticamente tramite una funzione smart del controllo di guadagno. Se il segnale è forte, l’installazione è stata completata correttamente.

ATTENZIONE! Osservate sempre i principi di sicurezza elencati di seguito:

  • Il ripetitore deve soddisfare i requisiti di sicurezza per le apparecchiature di amplificazione di segnale. Assicurare un buono collegamento a terra e protezione contro i fulmini.
  • La tensione di alimentazione del ripetitore deve soddisfare le norme di sicurezza. Ogni operazione deve essere eseguita solo dopo aver tolto la tensione.
  • Non aprire il ripetitore, toccare il modulo del ripetitore, o aprire la superficie del modulo per toccare i componenti elettronici. I componenti potrebbero danneggiarsi.
  • Tenere lontano da fonti di calore, il ripetitore durante il funzionamento dissipa calore, non copritelo per evitare in qualsiasi modo il surriscaldamento.